Allo Stato fischiano le orecchie?

Allo Stato fischiano le orecchie? “Il governo si è stancato di inviare sempre qualcuno solo per farlo fischiare. Ha fatto bene stavolta a lasciare in piazza solo il Prefetto: io non avrei inviato nessuno neppure gli anni scorsi” (Ignazio La Russa, ministro della Difesa, 1 agosto 2010). “Abbiamo bisogno di… Continue reading

Allo Stato fischiano le orecchie? was last modified: Febbraio 7th, 2015 by glianni70.it

Nemici dello Stato Criminali, “mostri” e leggi speciali nella società di controllo 7. Mafia, 1982-1998

Nemici dello Stato Criminali, “mostri” e leggi speciali nella società di controllo 7. Mafia, 1982-1998 Sono stanco di essere frainteso, di essere accusato di “alleanze oggettive” con questi o con quelli… Ed è il caso di dire, qui ed ora, che questa trovata delle “alleanze oggettive” mosse in accusa a… Continue reading

Nemici dello Stato Criminali, “mostri” e leggi speciali nella società di controllo 7. Mafia, 1982-1998 was last modified: Febbraio 20th, 2015 by glianni70.it

E qualcuno suggerì “Uccidete quel pm”

E qualcuno suggerì “Uccidete quel pm” di Emilio Belfiore Emilio Alessandrini era il magistrato che aveva individuato la pista dei servizi deviati nella strage di piazza Fontana. Venticinque anni or sono fu ucciso dai terroristi “rossi” di Prima Linea, quando stava indagando sul Banco Ambrosiano Venticinque anni or sono: la… Continue reading

E qualcuno suggerì “Uccidete quel pm” was last modified: Gennaio 29th, 2015 by glianni70.it

Nemici dello Stato Criminali, “mostri” e leggi speciali nella società di controllo 6. Dal “Teorema Calogero” al “delitto di difesa”

Nemici dello Stato Criminali, “mostri” e leggi speciali nella società di controllo 6. Dal “Teorema Calogero” al “delitto di difesa” Gran parte delle detenzioni di cui si è occupata Amnesty International [nel 1981] riguardano cittadini sospettati dei reati di associazione sovversiva (art. 270) e di partecipazione a banda armata (art.… Continue reading

Nemici dello Stato Criminali, “mostri” e leggi speciali nella società di controllo 6. Dal “Teorema Calogero” al “delitto di difesa” was last modified: Febbraio 4th, 2015 by glianni70.it

Ribellarsi è giusto. Sempre !

Ribellarsi è giusto. Sempre ! Ribellarsi è giusto. In questi ultimi decenni è un assunto messo in discussione dallo stato dei fatti. Censurato, esiliato in un altro pianeta. Nella mente della stragrande parte della gente l’ arroganza del potere economico e politico può essere messa in discussione per lo più… Continue reading

Ribellarsi è giusto. Sempre ! was last modified: Gennaio 19th, 2015 by glianni70.it

I giornali a processo: il caso 7 aprile – Ottava parte

I giornali a processo: il caso 7 aprile – Ottava parte di Luca Barbieri c) 2002 – Si consente la riproduzione parziale o totale dell’opera e la sua diffusione per via telematica, purché non a scopi commerciali e a condizione che questa dicitura sia riprodotta. 6. Il blitz del 21… Continue reading

I giornali a processo: il caso 7 aprile – Ottava parte was last modified: Gennaio 18th, 2015 by glianni70.it

La stampa italiana negli anni del terrorismo WALTER TOBAGI, un eroe da prima pagina

La stampa italiana negli anni del terrorismo WALTER TOBAGI, un eroe da prima pagina Dai Ruffini a Mario Borsa i modelli per far crescere nel sindacato il rispetto delle minoranze e nella professione il rigore morale. di FRANCO ABRUZZO Il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia ha già dedicato a… Continue reading

La stampa italiana negli anni del terrorismo WALTER TOBAGI, un eroe da prima pagina was last modified: Gennaio 9th, 2015 by glianni70.it

Walter Tobagi eroe borghese del riformismo

Walter Tobagi eroe borghese del riformismo La storia di Walter Tobagi inizia a San Brizio, vicino Spoleto, dove nasce il 18 marzo 1947. Figlio di un ferroviere, Tobagi frequenta il liceo Parini di Milano e matura il suo impegno politico in un momento in cui le aspirazioni rivoluzionarie dei suoi… Continue reading

Walter Tobagi eroe borghese del riformismo was last modified: Gennaio 9th, 2015 by glianni70.it

Tragedia all’italiana. Cinema e terrorismo tra Moro e Memoria di Alan O’Leary

Tragedia all’italiana. Cinema e terrorismo tra Moro e Memoria di Alan O’Leary Cinema italiano e terrorismo: un rapporto prolifico, il cui risultato è sempre più oggetto di interesse per gli studiosi non solo italiani, come emerge chiaramente da questo libro e dalla sua bibliografia. Una produzione che attraversa più o… Continue reading

Tragedia all’italiana. Cinema e terrorismo tra Moro e Memoria di Alan O’Leary was last modified: Gennaio 8th, 2015 by glianni70.it