Tempo fuori sesto Guy Debord contro la Modernità – Il Covile Anno XII n°697

Tempo fuori sesto Guy Debord contro la Modernità di Raffaele Alberto Ventura Nell’eredità del situazionismo c’è qualcosa di paradossale. Da una parte, i concetti elaborati tra il 1952 e il 1968 in seno all’Internazionale Lettrista e poi Situazionista sono pervenuti a una posizione egemonica, costituendosi come sovrastruttura ideologica del sistema… Continue reading

Tempo fuori sesto Guy Debord contro la Modernità – Il Covile Anno XII n°697 was last modified: febbraio 5th, 2015 by glianni70.it

Ribellarsi è giusto. Sempre !

Ribellarsi è giusto. Sempre ! Ribellarsi è giusto. In questi ultimi decenni è un assunto messo in discussione dallo stato dei fatti. Censurato, esiliato in un altro pianeta. Nella mente della stragrande parte della gente l’ arroganza del potere economico e politico può essere messa in discussione per lo più… Continue reading

Ribellarsi è giusto. Sempre ! was last modified: gennaio 19th, 2015 by glianni70.it

La campagna di Lotta Continua per la morte di Pinelli

La campagna di Lotta Continua per la morte di Pinelli Perché la campagna di Lotta Continua per l’accertamento delle responsabilità del commissario Calabresi nella morte del compagno Pinelli fu giusta Da qualche tempo hanno ricominciato a piovere – grazie anche al film fantasy di Marco Tullio Giordana – ingiurie e menzogne… Continue reading

La campagna di Lotta Continua per la morte di Pinelli was last modified: gennaio 11th, 2015 by glianni70.it

Carancini e Cucchiarelli provocatori e bugiardi

Carancini e Cucchiarelli provocatori e bugiardi di Enrico Di Cola e Roberto Gargamelli Si fa disinformazione, inoculando false informazioni, screditando informazioni che possono essere dibattute o conflittuali, proponendo false conclusioni, oppure, proponendo visioni plausibili basate su informazioni singolarmente vere ma la cui unione rende assolutamente falso l’assunto. Probabilmente il nome di… Continue reading

Carancini e Cucchiarelli provocatori e bugiardi was last modified: gennaio 11th, 2015 by glianni70.it

Piazza Fontana Boh!

Piazza Fontana  Boh!  La strategia della tensione, il quinquennio nero, il periodo del terrorismo neofascista e di Stato ha rappresentato per noi di Lapsus i nostri primi passi e il cuore della nostra attività per molto tempo. Nel 2009, nei mesi precedenti il 40° anniversario della strage, ci trovammo coinvolti… Continue reading

Piazza Fontana Boh! was last modified: gennaio 11th, 2015 by glianni70.it

Walter Tobagi eroe borghese del riformismo

Walter Tobagi eroe borghese del riformismo La storia di Walter Tobagi inizia a San Brizio, vicino Spoleto, dove nasce il 18 marzo 1947. Figlio di un ferroviere, Tobagi frequenta il liceo Parini di Milano e matura il suo impegno politico in un momento in cui le aspirazioni rivoluzionarie dei suoi… Continue reading

Walter Tobagi eroe borghese del riformismo was last modified: gennaio 9th, 2015 by glianni70.it

Vi ricordate di quel 7 Aprile?

Vi ricordate di quel 7 Aprile? di Nicola Lofoco  ” Caso 7 Aprile”. Brigate Rosse. Aldo Moro. Tutte parole che ricordano una parte significativa ed importante della storia della cosidetta “Prima Repubblica Italiana”. Il 7 Aprile 1979, infatti, il procuratore di Padova Pietro Calogero annunciava di aver scoperto i nomi… Continue reading

Vi ricordate di quel 7 Aprile? was last modified: gennaio 8th, 2015 by glianni70.it

L’area della rivoluzione nell’Italia degli anni Settanta

L’area della rivoluzione nell’Italia degli anni Settanta di Diego Giachetti Introduzione Il biennio ‘68-69 liberò una nuova e potenziale domanda di partecipazione politica connotata però da una critica radicale degli istituti della politica tradizionale, in primo luogo partiti e sindacati. Si creò una situazione caratterizzata da diversi elementi contraddittori e conflittuali.… Continue reading

L’area della rivoluzione nell’Italia degli anni Settanta was last modified: gennaio 7th, 2015 by glianni70.it

Patrizia “Pralina” Diamante – L’ultimo colpo di Horst Fantazzini

Patrizia “Pralina” Diamante – L’ultimo colpo di Horst Fantazzini È il racconto dell’ultima storia d’amore, vissuta tra carcere e semi-libertà da Horst Fantazzini, anarchico bolognese che negli anni ’60 assurse agli onori della cronaca come “bandito gentile” per le numerose rapine in banca, compiute con una pistola giocattolo e modi… Continue reading

Patrizia “Pralina” Diamante – L’ultimo colpo di Horst Fantazzini was last modified: gennaio 6th, 2015 by glianni70.it