Soldato blu (1970) XviD – Ita Ac3

Soldato blu (1970) XviD - Ita Ac3

Soldato blu (1970) XviD – Ita Ac3

Titolo originale: Soldier Blue
Lingua originale: inglese
Paese: USA
Anno: 1970
Durata: 114′
Colore: colore
Audio: sonoro
Genere: western, drammatico
Regia: Ralph Nelson
Soggetto: Theodore V. Olsen
Sceneggiatura: John Gay

Interpreti e personaggi
Candice Bergen : Kathy Maribel Lee
Peter Strauss : Honus Gent
Donald Pleasence : Isaac Q. Cumber
John Anderson : Colonnello Iverson
Jorge Rivero : Lupo Pezzato
Dana Elcar : Capitano Battles
Bob Carraway : Tenente McNair
Martin West : Tenente Spingarn

Trama

Un convoglio che trasporta una ragazza diretto a Fort Reunion, viene attaccato da un gruppo di Cheyenne e muoiono tutti eccetto un giovane soldato di nome Honus Gent e l’unica ragazza del gruppo, Kathy, che si rifugiano più in alto. Finito l’attacco, scendono a vedere la situazione, scoprono che l’oro è stato rubato e Honus prega per i morti; Kathy lo prende in giro per questo (iniziandolo a chiamare “Soldato blu”) e difende i Cheyenne, anche perché era stata la moglie del loro capo, Lupo Pezzato. Mentre si dirigono verso il forte, dove il fidanzato di Kathy la sta aspettando, Honus perde un calzino, torna indietro per un breve tratto e si trova faccia a faccia con gli Indiani; il loro capo lo sfida e dopo una zuffa Honus riesce a vincere, ma non ad uccidere il suo avversario, il quale viene accoltellato dai suoi compagni. Kathy, tutta felice, per la prima volta lo chiama per nome. Poco tempo dopo, trovano un fuoco acceso e un uomo, Isaac Cumber, si avvicina a loro e si spaccia come un venditore ambulante. Honus sospetta da subito che Isaac venda fucili agli indiani ed infatti trova i fucili sul carro, ma Isaac se ne accorge e fa prigionieri sia lui che Kathy. Mentre Isaac li lascia da soli per concludere affari, Honus riesce a slegare con la bocca Kathy: a questo punto danno fuoco al carro e Isaac, vedendo il fumo e sentendo i fucili esplodere, ritorna indietro e ferisce Honus a una gamba. Nonostante ciò i due riescono a fuggire e, a causa dello svenimento del “soldato blu”, Kathy scende da cavallo, che scappa via. Rimasti a piedi, Kathy riesce a portare Honus in una grotta e a coprire le tracce con degli arbusti. Dentro questa grotta Kathy si prende cura di lui, il quale ricambia baciandola per la prima volta. La mattina dopo, però, Kathy se ne va da sola e viene trovata dall’esercito, dove incontra il fidanzato. Lì riesce a rubare un cavallo e ad andare all’accampamento Cheyenne. I soldati intanto ritrovano Honus. Kathy riferisce agli indiani che l’esercito vuole attaccarli: Lupo Pezzato decide allora di uscire con la bandiera americana e la bandiera bianca, per salvare l’accampamento in cui vi erano molte donne e bambini. Ma il Colonnello Iverson non ne vuole sapere e dichiara di far fuoco. Iniziano vari minuti di scene molto violente, anche a carico di donne e bambini. Il Colonnello viene ferito e dà l’ordine di distruggere il villaggio. Alla fine Honus ritrova Kathy, che gli dice: “Non preghi adesso, Soldato blu?” e lui non ce la fa a resistere dal vomitare. Le scene finali mostrano il Colonnello Iverson che ringrazia i soldati che hanno distrutto l’accampamento, Honus portato via in catene e Kathy che piange. Una voce fuori campo descrive il vero avvenimento storico che ha ispirato il film.

 

Soldato blu (1970) XviD - Ita Ac3
Recensione
Il film vuole essere una rievocazione (alquanto libera, se si eccettua il sanguinoso bilancio di sangue) del massacro di Sand Creek del 1864, compiuto dall’esercito federale e nel quale morirono cinquecento indiani fra cui donne e bambini. A molti parve naturale cogliere all’epoca (gli anni Settanta della grande mobilitazione dell’opinione pubblica americana contro la guerra del Vietnam) anche un preciso riferimento alle stragi di cui vennero accusati alcuni ufficiali statunitensi in Indocina e che scossero notevolmente l’opinione pubblica.
Aldilà di questa plausibile attualizzazione, Soldato Blu va inserito a pieno titolo nel filone della rivisitazione in chiave critica della storia nazionale operata dal Cinema della New Hollywood. In particolare il film di Nelson ribalta il modo con cui il western tradizionale aveva generalmente rappresentato i pellirosse, cioè come dei selvaggi barbari e incivili, sottolineando invece le responsabilità del governo americano e dei coloni bianchi nel genocidio del popolo indiano.
Tipico prodotto hollywoodiano in sintonia con il mutare dei tempi e della sensibilità degli spettatori (all’inizio degli anni Settanta potevano essere dette cose che qualche tempo prima avrebbero suscitato feroci e scandalizzate reazioni e che certamente la grande industria cinematografica avrebbe rifiutato) Soldato blu cerca di coniugare il nobile intento di risarcire (anche se ormai fuori tempo massimo, ma non sul piano della memoria e dell’immaginario collettivo) i pellirosse della demonizzazione loro riservata per anni dal Cinema americano con una solida e avvincente dimensione spettacolare e narrativa, incentrata sull’avventurosa storia di Kitty e di Honus (che permette pure l’immancabile inserimento di una love story) e sulle sequenze d’azione e di massa.

user posted image
user posted image
user posted image
user posted image

 

Info sul file
Nome: Soldato Blu 1970.avi
Data: 11/01/2012 14:11:41
Dimensione: 1,854,091,264 bytes (1768.199 MB)
[ Info generiche ] Durata: 01:55:14 (6913.751217 s)
Tipo di contenitore: AVI OpenDML
Streams totali: 2
Tipo stream n. 0: video
Tipo stream n. 1: audio
Audio streams: 1
ISFT: VirtualDubMod 1.5.10.2 (build 2540/release)
JUNK: VirtualDubMod build 2540/release
[ Dati rilevanti ] Risoluzione: 720 x 304
Larghezza: multipla di 16
Altezza: multipla di 16
DRF medio: 4.729772
Deviazione standard: 1.381067
Media pesata dev. std.: 0.793867
[ Traccia video ] FourCC: xvid/XVID
Risoluzione: 720 x 304
Frame aspect ratio: 45:19 = 2.368421 (~2.35:1)
Pixel aspect ratio: 1:1 = 1
Display aspect ratio: 45:19 = 2.368421 (~2.35:1)
Framerate: 23.975985 fps
Frames totali: 165764
Stream size: 1,458,817,853 bytes
Bitrate: 1688.018914 kbps
Qf: 0.321658
Key frames: 1398 (0; 300; 490; 617; 917; … 165728)
Null frames: 0
Min key int: 1
Max key int: 300
Key int medio: 118.572246
Ritardo: 0 ms
[ Traccia audio ] Audio tag: 0x2000 (AC3)
Bitrate (contenitore): 448 kbps CBR
Canali (contenitore): 2
Frequenza (contenitore): 48000 Hz
Chunks: 165753
Stream size: 387,168,768 bytes
Ritardo: 0 ms
[ Info sulla codifica MPEG4 ] User data: XviD0047
Packed bitstream: No
QPel: No
GMC: No
Interlaced: No
Aspect ratio: Square pixels
Quant type: MPEG
Frames totali: 165764
Drop/delay frames: 0
Frames corrotti: 0
I-VOPs: 1398 ( 0.843 %)
P-VOPs: 76923 ( 46.405 %) ############
B-VOPs: 87443 ( 52.752 %) #############
S-VOPs: 0 ( 0.000 %)
N-VOPs: 0 ( 0.000 %)
Max consecutive B-VOPs: 3 (*)
1 consec: 51220 ( 73.997 %) ##################
2 consec: 17774 ( 25.678 %) ######
3 consec: 225 ( 0.325 %)
[ Analisi DRF ] DRF medio: 4.729772
Deviazione standard: 1.381067
DRF max: 8
DRF<2: 0 ( 0.000 %)
DRF=2: 902 ( 0.544 %)
DRF=3: 32532 ( 19.625 %) #####
DRF=4: 56677 ( 34.191 %) #########
DRF=5: 22771 ( 13.737 %) ###
DRF=6: 26189 ( 15.799 %) ####
DRF=7: 26615 ( 16.056 %) ####
DRF=8: 78 ( 0.047 %)
DRF>8: 0 ( 0.000 %)
I-VOPs DRF medio: 3.623748
I-VOPs deviazione std.: 0.491771
I-VOPs DRF max: 4
P-VOPs DRF medio: 3.564928
P-VOPs deviazione std.: 0.527280
P-VOPs DRF max: 5
B-VOPs DRF medio: 5.772160
B-VOPs deviazione std.: 1.033211
B-VOPs DRF max: 8
Rapporto generato da AVInaptic (18-11-2007) in data 25 gen 2012, h 09:44:08

 

Download

http://ul.to/folder/52qjmg

Soldato blu (1970) XviD – Ita Ac3 was last modified: novembre 17th, 2014 by glianni70.it

Post correlati

Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.