L’ultima missione. G-71 e la verità negata. Quando tutto è menzogna, dire la verità è un atto… rivoluzionario!

l'ultima missioneL’ultima missione. G-71 e la verità negata. Quando tutto è menzogna, dire la verità è un atto… rivoluzionario! di Antonino Arconte

Un capolavoro del genere Spy story, un thriller avvincente come pochi, che avvince il lettore fin dalle prime pagine, immergendolo, passo dopo passo, in una storia vera, la Vera storia di Gladio, la più segreta delle organizzazioni di spionaggio e controspionaggio che furono operative durante quella Guerra mai dichiarata denominata “Guerra Fredda”.
L’autore tratta, col linguaggio crudo della realtà, la vera storia di Gladio e della Guerra Fredda italiana e non solo italiana.
Sarete informati, con prove documentali d’epoca, contenute nel CD-Rom allegato “Archivio superstite dell’Organizzazione Gladio”, delle verità inconfessabili che stanno dietro i “misteri d’Italia”.
Scoprirete così che sono tradimenti della Patria, commessi da alcuni di coloro che dovevano difenderla da un nemico con cui, invece, collaboravano e non per ideali ma per lucro, avidità, vanità, corruzione, viltà.
Un best seller internet, sul quale sono state fatte 133 inchieste giornalistiche in Italia e USA, 14 Speciali TV di reti Mediaset e RAI e 33 interrogazioni parlamentari a risposta scritta.
L’autore, sopravissuto a diversi tentativi di “suicidio e/o incidenti” e a una campagna diffamatoria e discredito, come non se né mai viste nemmeno nel più fantastico dei film, racconta la sua esperienza di agente sottocopertura della più segreta delle organizzazioni operanti durante la Guerra Fredda a difesa del mondo occidentale, fino al doloroso resoconto del tradimento che lo ha visto assistere alla morte dei suoi commilitoni e a doversi difendere da quello stesso Stato che ha servito fedelmente sui teatri della Guerra Fredda tra il Nord Africa, il Sudafrica il Medioriente, l’Asia e oltre la Cortina di ferro.
Nelle pagine della sua autobiografia sentirete le sensazioni, vedrete i colori, gli odori di quei giorni formidabili.
L’Ultima Missione di G-71 è questa, farvi conoscere la verità della vostra storia d’italiani con ogni mezzo, questo libro è uno di quelli.

Opera autobiografica dell’ultimo Gladiatore del SID, sopravvissuto a un tradimento sul Riff, la catena dell’Atlante, nel Maghreb, riuscendo a rientrare in patria dove lo attendevano altre azioni intimidatorie finalizzate a screditare l’ultimo testimone rimasto del Nucleo G di Gladio. Questo libro racconta e documenta l’intera vicenda, mentre rivela tutte le operazioni compiute da Gladio all’estero e di cui G-71, alias Antonino Arconte, e un testimone che, prendendo per mano i lettori, li conduce dietro le quinte della democrazia e della guerra fredda italiana, ma non solo italiana. Conoscerete il Mekong, il fiume rosso della vecchia Cocincina Francese e gli ultimi giorni di Saigon prima dell’invasione Nord Vietnamita; la Primavera dei Garofani di Luanda, in Angola e la vera storia della rivoluzione dei Garofani di Lisbona del 24 aprile 1974 e tanto altro ancora degli avvenimenti di un’epoca che e valsa la pena vivere!

L’ultima missione. G-71 e la verità negata. Quando tutto è menzogna, dire la verità è un atto… rivoluzionario! was last modified: dicembre 12th, 2014 by glianni70.it

Post correlati

Bookmark the permalink.

Vecchi commenti

  1. Pingback:L'ultima missione. G-71 e la verità nega...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.