Elogio del plagio di Pino Bertelli

Elogio del plagio di Pino BertelliElogio del plagio di Pino Bertelli

“Fin che l’uomo sfrutterà l’uomo, fin che l’umanità sarà divisa in padroni e servi,non ci sarà né normalità né pace. La ragione di tutto il male del nostro tempo è qui”.Pier Paolo Pasolini

L’arte, tutta l’arte, è una puttana che non sorride. Seduce. Artisti e padroni dell’artest anno al giogo. La critica d’arte si fa nei salotti della “buona borghesia” o nei supermercatie i popoli impoveriti sono raffigurati in margine al mercato globale dell’ovvio e dell’ottuso. I galleristi vendono tutto e tutto finisce in merce di consumo di massa. Nei sotterranei delle banche si celano i “capolavori” firmati dagli artisti, anche i più dannati, recuperati al consenso e sacralizzati da critici, storici, galleristi… che fanno i furbi incambio di una manciata di dollari… tutti sanno che l’arte non esiste e tutti sanno che l’arte è il plagio di un plagio… ciascuno fa finta di nulla e tutto muore nell’immaginario irriverente dell’arte che strappa la maschera ai potentati della simulazione e dell’impostura. I talenti davvero naturali sanno che la loro opera più autentica è la firma sugli assegni che ricevono in cambio di una compassata “verità ” dell’arte. La citazione rubata, la frase détournata, l’immagine decontestualizzata e resa altra dall’artista, dal poeta o dal messaggerodelle stelle… mostra che il plagio è necessario per una ritrovata bellezza. La diversità è bellezza. L’omologazione è la morte di ogni forma d’arte e di vita. “Le mie citazioni – scriveva Walter Benjamin – balzano fuori d’improvviso e come predoni strappano l’assensoal lettore ozioso“. E questo vale per tutto quanto si smercia come arte. Debord aggiusta la mira: “Le idee migliorano. Il senso delle parole [delle immagini, dei suoni, deisogni…] vi partecipa. Il plagio è necessario. Il progresso lo implica. Esso stringe da presso la frase di un autore, si serve delle sue espressioni, cancella un’idea falsa, la sostituiscecon l’idea giusta“. Solo la negazione reale della cultura (come totalità del segno) ne conserva il senso.

pdfScarica Elogio del plagio

 

Elogio del plagio di Pino Bertelli was last modified: dicembre 4th, 2014 by glianni70.it

Post correlati

Bookmark the permalink.

Vecchi commenti

  1. Pingback:Elogio del plagio di Pino Bertelli - Radio Rock...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.