Tempo fuori sesto Guy Debord contro la Modernità – Il Covile Anno XII n°697

Tempo fuori sesto Guy Debord contro la Modernità di Raffaele Alberto Ventura Nell’eredità del situazionismo c’è qualcosa di paradossale. Da una parte, i concetti elaborati tra il 1952 e il 1968 in seno all’Internazionale Lettrista e poi Situazionista sono pervenuti a una posizione egemonica, costituendosi come sovrastruttura ideologica del sistema… Continue reading

Tempo fuori sesto Guy Debord contro la Modernità – Il Covile Anno XII n°697 was last modified: febbraio 5th, 2015 by glianni70.it

Guy Debord è morto davvero

Guy Debord è morto davvero di Luther Blissett     1. NUNC EST BIBENDUM   – Di chi è questa motocicletta? – È un chopper. – E di chi è questo chopper? – È di Zed. – Chi è Zed? – Zed è morto, piccola… Zed è morto. Quentin Tarantino,… Continue reading

Guy Debord è morto davvero was last modified: febbraio 5th, 2015 by glianni70.it

Situazionismo. Per un’economia politica dell’immaginario

Situazionismo. Per un’economia politica dell’immaginario   COMUNICAZIONE DI SERVIZIO A decenni di distanza dal ’68 torniamo a parlare del Situazionismo. Ciò è dovuto al fatto che non se ne può fare a meno: del resto, è della sua «vittoria» che si parla e si scrive (M. Morelli 1995). Il problema,… Continue reading

Situazionismo. Per un’economia politica dell’immaginario was last modified: gennaio 4th, 2015 by glianni70.it

Il militantismo, stadio supremo dell’alienazione

Il militantismo, stadio supremo dell’alienazione Organisation des Jeunes Travailleurs Révolutionnaires (1972) «[…] La prima tentazione è quella di demistificare le ideologie di cui fanno sfoggio questi gruppi, svelandone l’arcaismo o l’esotismo (da Lenin a Mao), e di mettere in evidenza il disprezzo per le masse che si cela dietro la… Continue reading

Il militantismo, stadio supremo dell’alienazione was last modified: gennaio 3rd, 2015 by glianni70.it

Il proletariato come soggetto e come rappresentazione

Il proletariato come soggetto e come rappresentazione Guy Debord (1967) […] I primi successi della lotta portarono l’Internazionale ad affrancarsi dalle influenze confuse dell’ideologia dominante che sopravvivevano in essa. Ma la disfatta e la repressione che essa incontrò ben presto fecero passare in primo piano un conflitto tra due concezioni… Continue reading

Il proletariato come soggetto e come rappresentazione was last modified: gennaio 3rd, 2015 by glianni70.it

Miseria della fotografia nella civiltà dello spettacolo

Miseria della fotografia nella civiltà dello spettacolo   MISERIA DELLA FOTOGRAFIA NELLA CIVILTÀ DELLO SPETTACOLO …e di alcuni imbecilli dei quali parleremo la prossima primavera “Per distruggere la fotografia italiana bastano una torcia e un Lazarillo de Tormes, nessuno si accorgerà della sua mancanza, nelle fosse comuni della società dello… Continue reading

Miseria della fotografia nella civiltà dello spettacolo was last modified: dicembre 4th, 2014 by glianni70.it

Della fotografia situazionista

Della fotografia situazionista   Storia ereticale della fotografia sociale sulle scritture e i simulacri fotografici della civiltà dello spettacolo nell’epoca della simulazione e dell’impostura. Critica radicale del linguaggio iconologico come linguaggio politico religioso e artistico mercantile di Pino Bertelli, 2004 alla sensualità, all’erotismo, all’amore, alla libertà, al peccato,alla voglia di… Continue reading

Della fotografia situazionista was last modified: dicembre 4th, 2014 by glianni70.it

Contro la fotografia della società dello spettacolo

Contro la fotografia della società dello spettacolo Critica situazionista del linguaggio fotografico di Pino Bertelli, 2006 nuova edizione ampliata e rivista di Contro la fotografia l’«Affranchi», Bellinzona 1996 in appendice Conversazione con Ando Gilardi e archivio storico di 65 fotografie Il rifiuto è sempre stato un gesto essenziale. I santi,… Continue reading

Contro la fotografia della società dello spettacolo was last modified: dicembre 4th, 2014 by glianni70.it

Dell’utopia situazionista ELOGIO DELLA RIBELLIONE di Pino Bertelli, 1962

Dell’utopia situazionista ELOGIO DELLA RIBELLIONE di Pino Bertelli, 1962 INTERNAZIONALE SITUAZIONISTA L’IMMAGINAZIONE CONTRO IL POTERE (in appendice) GLI INDESIDERABILI DELLA TERRA scarica l’intero libro Dedicatoria a Guy Debord per quel vino rosso bevuto insieme in quella casa di legno nel bosco in Toscana… una notte di mezza estate, con le… Continue reading

Dell’utopia situazionista ELOGIO DELLA RIBELLIONE di Pino Bertelli, 1962 was last modified: dicembre 4th, 2014 by glianni70.it