Accadde oggi – 21/01/1924 Muore Lenin fondatore dell`URSS

Accadde oggi - 21/01/1924 Muore Lenin fondatore dell`URSS – 21/01/1924

Muore fondatore dell`URSS

Muore Vladimir Ilich Ulyanov, più conosciuto con lo pseudonimo di . Padre del e leader indiscusso della corrente bolscevica, Lenin è uno dei principali pensatori marxisti, animatore della d’ottobre e fondatore dello stato sovietico.

Il fondatore dell’ Urss restaurato ogni 18 mesi

Anche le salme di Mao e Ho Chi Minh «conservate» con l’ assistenza di specialisti russi

I veri imbalsamatori fecero un eccellente lavoro 78 anni fa quando ricevettero il difficile incarico di preservare per sempre il corpo del padre della Vladimir Ilijch Lenin. Tanto che ancora oggi il corpo è lì, tre metri sotto il livello della piazza Rossa, nel mausoleo di granito fatto costruire da di fronte alle mura del Cremlino. Per la verità, anche il Piccolo padre era stato sistemato accanto al fondatore dell’ Urss nel 1953, dopo la sua morte. Poi Krusciov denunciò i suoi crimini e lo fece sloggiare dal posto d’ onore, sistemandolo in una tomba più modesta alla destra di Lenin. Anche se i fondi statali per il mantenimento del corpo sono stati tagliati da più di dieci anni, Vladimir Ilijch non se la passa male. «Operarono con grandissima attenzione», ricorda nella sua autobiografia Ilija Zbarskij figlio di uno dei due imbalsamatori che a sua volta ha lavorato al mausoleo per 18 anni. «Il corpo venne lavato con acqua varie volte, con differenti concentrazioni di alcool. Poi con soluzioni di acetato di potassio. Quindi fu immerso in un bagno per far penetrare la soluzione». Anche se il leader comunista era già morto da 56 giorni, l’ operazione ebbe successo. Il corpo sopravvisse ai disagi provocati dalla guerra quando, assieme ai suoi addetti venne spostato in Siberia, al riparo dalle mani naziste. E negli anni di Brezhnev gli specialisti russi furono chiamati al capezzale di moltissimi leader mondiali, da Ho Chi Minh al capo cecoslovacco Gottwald, a Mao Zedong. Gli specialisti russi oggi mantengono in vita il Centro imbalsamando i privati, soprattutto nuovi ricchi (qui si chiamano Nuovi Russi) e mafiosi. Lenin è sottoposto a manutenzione due volte a settimana: un tocco di liquido sulla faccia e una sistemata al corpo. Ogni 18 mesi c’ è una vera e propria revisione. Il cadavere viene tolto dal mausoleo e immerso in liquidi rigeneratori per parecchie settimane. Alla fine si rimette il vestito, un tocco make up, e di nuovo nella teca di vetro al centro del mausoleo. Eltsin insisteva per rimuoverlo dalla Piazza Rossa e sotterrarlo. Ma da quando è arrivato Putin, la questione non è più all’ ordine del giorno.

– 21/01/1924 Muore Lenin fondatore dell`URSS was last modified: gennaio 21st, 2015 by glianni70.it

Post correlati

Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I link nei commenti potrebbero essere liberi dal nofollow.